Venere Ericina a Roma

 

venere ericina

L’Astarte di Erice, importata a Roma come Venere Ericina, era festeggiata il 23 aprile, giorno di dedica del suo tempio, ed il 24 ottobre. Nel primo si festeggiava il tempio eretto da Quinto Fabio Massimo in Campidoglio durante la seconda guerra punica, in occasione della quale si susseguirono diverse battaglie tra Romani e Punici per conquistare il tempio di Erice ed impadronirsi della statua e delle sue potenti sacerdotesse. Nel secondo (24 ottobre) si festeggiava il tempio eretto da Lucio Porcio Licinio fuori porta collina sul Quirinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *